Il meridiano di Rene

December 14, 2016

 

Composto da 27 punti riflessi , il meridiano di rene parte dal centro del piede nel punto situato tra il 2° e il 3° Metacarpo, fra le 2 cicciosità plantari. Sale in direzione del malleolo intero del piede e prosegue verso l'alto nella parte interna della gamba fino a raggiungere le natiche e penetrandovi all'interno. Riemerge sul bordo superiore del pube  salendo fino al 5° spazio intercostale. Qui si apre  fino a terminare al di sotto della clavicola nello spazio della 1° costa.

 

Le funzioni dei reni in medicina tradizionale cinese sono molto diverse dalla medicina occidentale. In quest'ultima in particolare i reni filtrano dal sangue i prodotti di scarto del metabolismo per espellerli tramite l'urina.

 

I Reni, per la Medicina tradizionale Cinese,  sono la base della vita stessa, l'impalcatura energetica sulla quale poggia la costruzione dei 12 meridiani principali.

 

Fisicamente sono l'organo situato più in basso e comandano il movimento acqua; ed è proprio dalle profondità dell'acqua che attingono la loro forza, per divampare verso l'alto attraverso il fuoco della vita. Per questo in alcuni testi si sente parlare spesso di rene Yin e rene Yang per definire 2 diverse funzioni di un unico organo. L'una legata ad un aspetto riscaldante e l'altra relazionata all'aspetto contenitivo e di controllo verso il basso. 

 

Tutti i liquidi del corpo sia direttamente che indirettamente sono governati dai reni. Sia per quanto riguarda l'urina, regolata principalmente dalla vescica urinaria e situata all'interno del movimento acqua, governato dai reni.

 

Poi esistono altri tipi di liquidi derivanti dalle trasformazioni metaboliche di altri organi come il sudore o la separazione tra solidi e liquidi, che viene resa possibile grazie all'azione riscaldante esercitata dai reni per attivare i processi metabolici.

 

I reni sono la base della vitalità della persona : l'energia individuale e legato a i reni e al loro buon funzionamento.

 

Così come l'azione riscaldante del rene Yang attiva i processi metabolici del corpo dando energia sufficiente ai vari organi per funzionare, si capisce come sia responsabile principalmente del movimento e della vitalità della persona stessa.

 

Persone con un energia renale scarica tendono ad essere apatici, con poca voglia di muoversi e perennemente stanche, di contro persone con un buona energia renale di base tenderanno all'attività motoria e ricche di vitalità personale.

 

I reni sono la dimora del Jing : Il Jing risiede nei reni e insieme al qi e allo Shen formano i 3 tesori del corpo umano all'interno delle sostanze fondamentali.

 

Il Jing rappresenta l'eredità pre-natale, il bagaglio energetico emozionale che l'individuo riceve da entrambi i genitori al momento del concepimento sessuale. E quella riserva energetico vitale che permette alla persona di vivere e svilupparsi. 

 

Il Jing presiede lo sviluppo corporeo e mentale e legato alle ossa, al midollo osseo, alla potenza sessuale e riproduttiva e alla chiarezza di pensiero; inoltre nutre la memoria a breve termine. 

 

Accanto al Jing pre-natale si associa un altro tipo di Jing, Post-natale.

 

Esso si estrae dal cibo, dall'acqua e dall'aria introdotta dentro di noi, ed è gestita dallo stomaco e milza per evitare di attingere dal Jing ancestrale. Infatti quando noi mangiamo parte delle sostanze sono metabolizzate dallo stomaco e dalla milza; e sono usate per mantenerci in vita.

 

L'emozione legata a i Reni è la paura di agire, di fare e di muoversi. Quando ci si spaventa ci si blocca, le ginocchia tremano (anch'esse legate a i reni) e si rimane pietrificati.

 

Senti la sua energia ogni volta che hai paura e non sai cosa fare, ogni volta che ti trovi davanti ad un’esperienza che non conosci. La senti quando sei stanco, se ti sembra di non farcela, quando hai molto sonno.

Queste sono tutte manifestazioni dell’energia Rene.

 

Rene, insieme a Vescica Urinaria, fa parte del movimento Acqua: un’energia rivolta verso il basso (il profondo, gli abissi), rimanda a ciò che è nascosto, sconosciuto, ed è legato alla nascita e alla morte.

 

Una cosa molto interessante è che ad Acqua è associata la sessualità, e la sessualità è uno dei modi per rinfrescare l’energia postnatale: piccoli suggerimenti...

 

Un altro modo è dormire bene, riposare tranquillamente e recuperare la stanchezza.

 
 

Rene in equilibrio manifesta la paura con la spinta vitale.

 

Rene è l’artefice della scoperta.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

September 26, 2019

June 21, 2019

Please reload

Archivio